Mese: dicembre 2018

Perché la proteina è così importante per il nostro corpo?

proteina La proteina è una delle tre macronutrientss elementari contenute nella nostra dieta. Anche se dovrebbe essere uno degli ingredienti più importanti della nostra dieta, dobbiamo ricordare che il suo eccesso può ferire.

Senza proteine, il normale sviluppo e il funzionamento di qualsiasi organismo vivente sarebbe impossibile. La parola proteina (un altro nome per le proteine) deriva dal Protos greco, il primo. Infatti, stanno costruendo i nostri corpi – ormoni, tessuti, e sono il costituente primario di fluidi corporei – sangue, fluido śródtkankowego, latte.

Quali sono le funzioni di proteine?

  • l’elemento base del costruttore di tutti i tessuti del corpo,
  • Immune-formazione di immunoglobuline,
  • Ormone che influenza il corso dei processi biochimici (m.in.  Ormone della crescita, insulina),
  • -trasporto di ossigeno attraverso molecole di emoglobina e transferrina,
  • Energia – una fonte di energia come ultima risorsa in caso di deficit di grassi e carboidrati (1 g di proteine è di circa 4 kcal)
  • Trasmissione di molte sostanze nel sangue (ad es. vitamina A e ferro)
  • partecipazione alla disintossicazione del corpo

Requisiti proteici

La proteina in un corpo umano adulto dovrebbe essere 10-15% dell’energia ottenuta dall’ingestione di cibo durante il giorno. Quante proteine dovremmo prendere dipende dall’età e se lavoriamo fisicamente o facciamo sport. È presupposto che gli adulti fisicamente inoperanti dovrebbero prendere 1 grammo di proteina per chilogrammo di corpo al giorno. Se facciamo sport o lavoriamo fisicamente – 1,5 grammi di proteine per chilogrammo di peso corporeo.

Deficit proteico – sintomi

UNA dieta povera di latticini, carne, pesce, uova e legumi può causare deficit proteico. Nei paesi occidentali, tuttavia, raramente abbiamo un accordo con essa (è ancora più probabile che si mangia troppo). Vale la pena ricordare che la proteina non dovrebbe essere inferiore al 10% del nostro bilancio energetico giornaliero. Deficit proteico produce sintomi come:

  • Inibizione della crescita e dello sviluppo
  • Problemi di concentrazione e processi di pensiero
  • Diminuzione dell’immunità
  • Guarigione ferita peggiore
  • Apatia e debolezza
  • Anoressia

Vale anche la pena dare un’occhiata alle unghie-la carenza di proteine è evidenziato dalle linee distintive bianche longitudinali.

Consumare troppa proteina è inoltre nocivo. La proteina eccedente induce il corpo a perdere il calcio, che può condurre all’osteoporosi ed ai calcoli renali. Carica anche il lavoro di organi importanti come il fegato e reni.

Dove trovarli?

Le buone fonti di proteine sono: carne, uova, noci, cereali, legumi e latticini, come il latte o il formaggio (per esempio, il Parmigiano contiene circa 40% di proteine).