Mese: marzo 2019

Dieta per ossa forti

Dieta per ossa fortiUna dieta appropriata è, accanto al movimento e realizzato sotto la direzione di un medico di terapia ormonale sostitutiva, l’arma primaria nella lotta per avere ossa forti. Se si desidera impedire l’osteoporosi, andiamo a mangiare proteine nutrienti. Una dieta appropriata è, accanto al movimento e realizzato sotto la direzione di un medico di terapia ormonale sostitutiva, l’arma primaria nella lotta per avere ossa forti. Durante la sua applicazione dovrebbe ricordare un paio di cose.

Meglio assorbito calcio, che è trovato in yogurt. Grande quantità contengono anche formaggi a pasta dura, ma perché sono grasso, si possono mangiare solo le persone il cui livello di colesterolo non supera lo standard consentito. Una grande dose di calcio può essere trovata in serku soia tofu e sardine con le ossa di pin (in scatola). Hanno gli stessi componenti di tempo per migliorare l’assorbimento del calcio dall’organismo (fosforo, lattosio e caseina).

Quanto calcio alle nostre ossa, nella dieta non può mancare anche il boro boro e vitamina D. si verifica in frutta, verdure verdi (quali i broccoli) e noci, mentre la vitamina D-in uova, burro. Menu settimanale consigliato può essere utilizzato per un mese. Non solo arricchiranno il corpo di calcio, ma anche vi permetterà (dose giornaliera di calorie non superi 1300 kcal). In questo testo imparerete come prendersi cura di ossa forti.

Forti le ossa – calcio

Il corpo ha bisogno della giusta quantità di calcio tutta la vita. Il calcio è una componente essenziale delle ossa e dei denti. Nel corpo di un adulto è circa un chilogrammo di questo elemento, di cui il 90% dello stock è nell’osso sotto forma di fosfato di calcio. Il calcio è presente in molti alimenti, ma non tutti gli alimenti sono una buona fonte di esso, per questo elemento in qualsiasi forma è ben assorbito nel tratto digestivo. Latte e latticini quali formaggio e yogurt sono fonti ricche di calcio assorbito bene. Se siete alla ricerca di ossa di rinforzo preparativi andare a questa pagina https://www.teuco.it/ e conoscere le recensioni dei migliori integratori.

Legumi, cereali integrali, noci e semi, frutta secca (come le albicocche), tofu, verdure verdi, come spinaci, broccoli o cavolo, contengono anche il calcio. Purtroppo, l’assunzione del calcio nella nostra dieta è troppo piccolo. Inoltre, l’uso improprio di sostanze contenenti caffeina, sale e fosforo composti che contribuiscono a lavare fuori il calcio dal corpo. Si potrebbe voler prendere integratori alimentari ricchi di questo elemento. Il fabbisogno giornaliero di calcio per i bambini è di 800-1200 mg e adulti 1000 mg.

Forti le ossa – vitamina D

Per osso salute importante è la vitamina D, che permette l’assorbimento del corpo di calcio dal cibo. È necessario mantenere il processo di mineralizzazione delle ossa. L’importo corrispondente nell’infanzia e nella gioventù aiuta anche a raggiungere punta ottimale dell’osso massa. Vitamina D viene in due forme: l’assunzione di D2 con pianta alimentare e la D3 sintetizzata nella pelle sotto l’influenza della luce solare e nei prodotti di origine animale.

Fonti più ricche di vitamina D sono pesci grassi, come aringhe, sgombri o sarde, carne e prodotti lattiero-caseari e frattaglie, uova, arricchito con la margarina per friggere e per il pane, arricchito cereali, arricchiti con polvere di latte e latte fuso. Un modo per aumentare il livello di vitamina D nel corpo è sua suplementowanie. È particolarmente indicato per gli anziani, che raramente andare fuori di casa e neonati nutriti con latte al seno, perché il contenuto di vitamina D nella dieta è insufficiente. E i bambini attivamente dovrebbero rilassarsi all’aria aperta, grazie al corpo riceve una quantità sufficiente di luce del sole, necessario per il raggiungimento ottimale di punta dell’osso massa. Il fabbisogno giornaliero per i bambini è di 400 IU per gli adulti: 800-1000 IU

Forti le ossa - vitamina D

Forti le ossa – vitamina K

È considerato come un regolatore di mineralizzazione dell’osso, come è essenziale nella produzione di osteokalcyny, una delle più importanti proteine coinvolte nella formazione di nuovo osso. Nella dieta di una distinzione viene fatta tra due forme di vitamina k: K1 sintetizzato nelle piante e K2 prodotta dai batteri intestinali. Assunto con il cibo la vitamina K è il verdure più comuni. La maggior parte contengono elenco di verdure verdi. Fonti di vitamina K sono anche frutta e verdura, olio vegetale, prodotti lattiero-caseari, prodotti di carne. Il fabbisogno giornaliero è di circa 2 mg.

Forti le ossa – zinco e magnesio

Lo zinco è coinvolto tra gli altri nella mineralizzazione dell’osso. Lo troviamo nella carne magra, uova, farina integrale, piselli, carote, brukselce, spinaci, sedano, cipolle. L’assunzione giornaliera minima è di 5 mg, si consiglia di 15-20 mg. Il magnesio aiuta a migliorare la densità ossea. Da 20 a 30 grammi di magnesio nel corpo di un adulto più della metà si trova nelle ossa. Magnesio rimane in un equilibrio dinamico con il calcio. Eccessiva assunzione di magnesio e calcio inibisce la crescita delle ossa. È facilmente disponibile in alimenti (noci, pieno fiore, grano saraceno, legumi, pesce azzurro, banane) ancora soffrono sua carenza. Contribuisce allo stress, bere caffè, abuso di alcool o contraccettivi ormonali. Un adulto ha bisogno di un giorno da 300 a 400 mg di magnesio.