Autore: Gino

Suggerimenti per accelerare il metabolismo e dimagrire comodamente

L’esercizio fisico ha molti vantaggi. Sul piano psicologico, aiuta a sentirsi meglio perché rilascia endorfine, allevia la tensione, riduce lo stress e aiuta a dormire meglio. E’ anche un’alternativa molto sana e un’opzione che tutti dovremmo realizzare.

Tuttavia, molte persone, oltre a desiderare una vita sana, mirano a migliorare la propria figura. Anche se non dovresti essere ossessionato dall’esercizio fisico, a chi non piace avere un bell’aspetto?

metabolismo

Aumentare il metabolismo, la chiave per perdere peso

L’esercizio fisico è la chiave per bruciare calorie, ma lo è anche la nutrizione e gli aspetti psicologici. Lo sapevate che una delle chiavi per perdere peso è quello di aumentare il nostro metabolismo per bruciare più calorie?

Se hai superato i 30 anni, avrai notato che con l’età costa sempre di più bruciare quei “chili” che rimangono. Questo perché il metabolismo rallenta nel corso degli anni, qualcosa di completamente naturale e biologico.

Ora, le nostre abitudini e il modo in cui mangiamo o ci alleniamo hanno anche un effetto positivo o negativo sull’accelerazione del nostro metabolismo. Questo è il motivo per cui è necessario conoscere alcune chiavi se il vostro obiettivo è quello di ridurre la percentuale di grasso corporeo.

Nella nostra pagina MyfitItaly troverete molti integratori che migliorano il vostro metabolismo.

Come aumentare il metabolismo

Ma quali sono queste chiavi? Come si può aumentare il metabolismo? Di seguito puoi trovare una serie di comportamenti e abitudini che ti aiuteranno.

Non dimenticare la colazione

Alcune persone decidono di non fare colazione o di fare un po’ di colazione pensando che in questo modo perderanno peso. Questo comportamento è totalmente sbagliato, dato che la colazione è forse il pasto più importante della giornata.

La ricerca ha dimostrato che le persone che mangiano una buona colazione consumano più calorie durante il giorno. Secondo Barbara Rolls, professore di nutrizione alla Penn State University e autore di The Volumetrics Weight-Control Plan, “I nostri corpi rallentano mentre dormiamo, e non accelerare di nuovo fino a quando non mangiamo qualcosa. Per aumentare il tuo metabolismo, è sufficiente mangiare da 300 a 400 calorie per la prima colazione.

Pesi

Ci sono individui che credono che il modo ideale per perdere peso è quello di fare cardio, in modo da omettere l’allenamento con i pesi. Pensare così è un errore, perché l’allenamento con i pesi accelera il metabolismo.

Questa accelerazione del metabolismo non solo si verifica alla fine della sessione, ma, creando muscoli, aumenta il metabolismo basale, che è il dispendio energetico che il nostro corpo effettua quando siamo a riposo. Se non sapete molto sull’alimentazione o sull’allenamento sportivo, vi chiederete cosa significa questo per il metabolismo basale? Molto semplicemente, il muscolo brucia più calorie anche quando si è a riposo e non si fa attività fisica.

Fare scatti

L’esercizio fisico è una buona alternativa per aumentare il metabolismo basale. Come abbiamo detto nel punto precedente, molti individui pensano che la semplice corsa brucerà più grassi. Mentre è vero che quando corriamo ad intensità moderata per lungo tempo bruceremo più grassi, con l’allenamento periodico si bruciano più calorie.

Per aumentare il metabolismo basale si può tentare di eseguire intervalli, con brevi periodi di tempo in cui si fa uno sprint (circa l’80-90% della propria frequenza cardiaca massima). Idealmente, correre a bassa o moderata intensità (50-60% della frequenza cardiaca massima) per 2 minuti e poi fare 30 secondi di sprint. Puoi eseguire questa sequenza da 10 a 15 volte (anche se dovresti sempre adattarla al tuo livello di forma fisica). Questo creerà uno squilibrio nel tuo corpo che ti permetterà di bruciare più calorie nelle prossime 24 ore, anche se stai riposando.

Allenarsi a stomaco vuoto

È vero che ho commentato che è necessario fare colazione, perché, dopo ore di sonno, fino a quando non si ingerisce il metabolismo non si attiva nuovamente. Tuttavia, è possibile allenarsi a stomaco vuoto per attivare il metabolismo e accelerare il processo di combustione dei grassi.

Lo scopo dell’allenamento a stomaco vuoto è quello di ridurre le riserve di glucosio o glicogeno per bruciare i grassi durante l’esercizio fisico. Se si opta per questa opzione, è necessario essere ben idratati e mangiare dopo l’allenamento, altrimenti si può finire molto stanchi durante il giorno.

Prenditi cura del grasso

Il grasso è essenziale per il corpo, per cui si dovrebbe consumarlo con parsimonia. Secondo una ricerca di scienziati italiani pubblicata sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, più calorie vengono bruciate mangiando cibi a basso contenuto di grassi.

Gli alimenti ricchi di grassi hanno più calorie, e altri macronutrienti come i carboidrati producono una termogenesi più elevata, cioè, usano più calorie per bruciare il cibo. In particolare, la termogenesi dei grassi è del 3%, mentre quella dei carboidrati è del 7%.

Dieta per ossa forti

Dieta per ossa fortiUna dieta appropriata è, accanto al movimento e realizzato sotto la direzione di un medico di terapia ormonale sostitutiva, l’arma primaria nella lotta per avere ossa forti. Se si desidera impedire l’osteoporosi, andiamo a mangiare proteine nutrienti. Una dieta appropriata è, accanto al movimento e realizzato sotto la direzione di un medico di terapia ormonale sostitutiva, l’arma primaria nella lotta per avere ossa forti. Durante la sua applicazione dovrebbe ricordare un paio di cose.

Meglio assorbito calcio, che è trovato in yogurt. Grande quantità contengono anche formaggi a pasta dura, ma perché sono grasso, si possono mangiare solo le persone il cui livello di colesterolo non supera lo standard consentito. Una grande dose di calcio può essere trovata in serku soia tofu e sardine con le ossa di pin (in scatola). Hanno gli stessi componenti di tempo per migliorare l’assorbimento del calcio dall’organismo (fosforo, lattosio e caseina).

Quanto calcio alle nostre ossa, nella dieta non può mancare anche il boro boro e vitamina D. si verifica in frutta, verdure verdi (quali i broccoli) e noci, mentre la vitamina D-in uova, burro. Menu settimanale consigliato può essere utilizzato per un mese. Non solo arricchiranno il corpo di calcio, ma anche vi permetterà (dose giornaliera di calorie non superi 1300 kcal). In questo testo imparerete come prendersi cura di ossa forti.

Forti le ossa – calcio

Il corpo ha bisogno della giusta quantità di calcio tutta la vita. Il calcio è una componente essenziale delle ossa e dei denti. Nel corpo di un adulto è circa un chilogrammo di questo elemento, di cui il 90% dello stock è nell’osso sotto forma di fosfato di calcio. Il calcio è presente in molti alimenti, ma non tutti gli alimenti sono una buona fonte di esso, per questo elemento in qualsiasi forma è ben assorbito nel tratto digestivo. Latte e latticini quali formaggio e yogurt sono fonti ricche di calcio assorbito bene. Se siete alla ricerca di ossa di rinforzo preparativi andare a questa pagina https://www.teuco.it/ e conoscere le recensioni dei migliori integratori.

Legumi, cereali integrali, noci e semi, frutta secca (come le albicocche), tofu, verdure verdi, come spinaci, broccoli o cavolo, contengono anche il calcio. Purtroppo, l’assunzione del calcio nella nostra dieta è troppo piccolo. Inoltre, l’uso improprio di sostanze contenenti caffeina, sale e fosforo composti che contribuiscono a lavare fuori il calcio dal corpo. Si potrebbe voler prendere integratori alimentari ricchi di questo elemento. Il fabbisogno giornaliero di calcio per i bambini è di 800-1200 mg e adulti 1000 mg.

Forti le ossa – vitamina D

Per osso salute importante è la vitamina D, che permette l’assorbimento del corpo di calcio dal cibo. È necessario mantenere il processo di mineralizzazione delle ossa. L’importo corrispondente nell’infanzia e nella gioventù aiuta anche a raggiungere punta ottimale dell’osso massa. Vitamina D viene in due forme: l’assunzione di D2 con pianta alimentare e la D3 sintetizzata nella pelle sotto l’influenza della luce solare e nei prodotti di origine animale.

Fonti più ricche di vitamina D sono pesci grassi, come aringhe, sgombri o sarde, carne e prodotti lattiero-caseari e frattaglie, uova, arricchito con la margarina per friggere e per il pane, arricchito cereali, arricchiti con polvere di latte e latte fuso. Un modo per aumentare il livello di vitamina D nel corpo è sua suplementowanie. È particolarmente indicato per gli anziani, che raramente andare fuori di casa e neonati nutriti con latte al seno, perché il contenuto di vitamina D nella dieta è insufficiente. E i bambini attivamente dovrebbero rilassarsi all’aria aperta, grazie al corpo riceve una quantità sufficiente di luce del sole, necessario per il raggiungimento ottimale di punta dell’osso massa. Il fabbisogno giornaliero per i bambini è di 400 IU per gli adulti: 800-1000 IU

Forti le ossa - vitamina D

Forti le ossa – vitamina K

È considerato come un regolatore di mineralizzazione dell’osso, come è essenziale nella produzione di osteokalcyny, una delle più importanti proteine coinvolte nella formazione di nuovo osso. Nella dieta di una distinzione viene fatta tra due forme di vitamina k: K1 sintetizzato nelle piante e K2 prodotta dai batteri intestinali. Assunto con il cibo la vitamina K è il verdure più comuni. La maggior parte contengono elenco di verdure verdi. Fonti di vitamina K sono anche frutta e verdura, olio vegetale, prodotti lattiero-caseari, prodotti di carne. Il fabbisogno giornaliero è di circa 2 mg.

Forti le ossa – zinco e magnesio

Lo zinco è coinvolto tra gli altri nella mineralizzazione dell’osso. Lo troviamo nella carne magra, uova, farina integrale, piselli, carote, brukselce, spinaci, sedano, cipolle. L’assunzione giornaliera minima è di 5 mg, si consiglia di 15-20 mg. Il magnesio aiuta a migliorare la densità ossea. Da 20 a 30 grammi di magnesio nel corpo di un adulto più della metà si trova nelle ossa. Magnesio rimane in un equilibrio dinamico con il calcio. Eccessiva assunzione di magnesio e calcio inibisce la crescita delle ossa. È facilmente disponibile in alimenti (noci, pieno fiore, grano saraceno, legumi, pesce azzurro, banane) ancora soffrono sua carenza. Contribuisce allo stress, bere caffè, abuso di alcool o contraccettivi ormonali. Un adulto ha bisogno di un giorno da 300 a 400 mg di magnesio.

Abitudini sane per la vostra artrite reumatoide

artrite reumatoideBuone notizie! Sano, cibi deliziosi sono buoni per tutto il corpo, comprese le articolazioni, anche se non curare l’artrite reumatoide (RA). Andare per un sacco di cereali integrali, verdura, frutta, pesce, e altri tipi di proteine magre. Qualche tariffa può aiutare con gonfiore articolare, come gli oli di pesce, noci e tè. Limitare lo zucchero e grassi saturi, ed evitare gli alimenti che sembrano peggiorare i vostri problemi articolari.

Rimanere attivi

Esercizio aiuta le articolazioni muoversi bene, e rafforza i muscoli intorno a loro. Se dovete perdere il peso, l’esercitazione è buona per quella, anche. Come si versato quei chili, sarà alleviare lo stress sulle articolazioni. Ti consigliamo di lavorare su esercizio aerobico (cardio), la forza di formazione, e la flessibilità. Un fisioterapista o un allenatore con esperienza in RA può fare un piano di allenamento e vi mostrerà cosa fare.

Aprite

Può essere difficile parlare della tua RA, ma provaci. I tuoi amici e la famiglia non può capire quello che stai passando, soprattutto se si guarda in buona salute. È OK per condividere quando si sta avendo una brutta giornata e potrebbe utilizzare un discorso di incoraggiamento, o se si preferisce venire per una cena potluck invece di andare a mangiare fuori. Come si chiede per quello che ti serve, che impareranno sulla vostra condizione e di essere più pronti ad aiutare.

Cosa è meglio per voi

Comunichi con vostro medico del RA per installare il vostro programma ideale di trattamento. La medicina è una grande parte di esso, ma non dimenticate tutte le altre cose che possono aiutare a sentirsi meglio e proteggere le articolazioni, anche. Ad esempio, il medico potrebbe suggerire la terapia fisica e tecniche di gestione dello stress. O potrebbe averti parlato con un nutrizionista.

Prova la terapia fisica

Anche alcune sedute possono fare la differenza. Un fisioterapista può insegnarvi esercizi sicuri per rendervi più forti in modo da poter muoversi meglio. Se avete problemi a muoversi o fare semplici compiti, chiedere al vostro terapeuta di strumenti e dispositivi che possono aiutare.

Fumi o bevi?

Fumare peggiora i sintomi RA e rende i trattamenti meno efficaci. Lavorare per calciare l’abitudine, anche se ci vuole un paio di tentativi. Il medico può darvi consigli e risorse. E mentre una bevanda occasionale può essere OK per alcune persone, controllare con il medico, dal momento che l’alcol può influenzare i farmaci RA in un modo che danneggia il fegato.

Come il tè nero è responsabile per la buona salute delle ossa?

Sia il tè nero e verde è preparato da un arbusto chiamato Camellia sinEnsis, anche se con diversi metodi di lavorazione. Oltre all’appassimento delle foglie, rotolamento e riscaldamento di loro, tè nero è anche fermentato prima dell’ultima fase di riscaldamento è fatto. Fin dai tempi antichi, le foglie fragranti di Camellia sinEnsis pianta da allora sono stati fermentati in una bevanda sanitaria per motivi medici. Potete trovare questa bevanda sensazionale nel vostro supermercato locale in una sezione etichettata tè nero. Tè, sia nero o verde, è associato con una pletora di benefici per la salute. Alcuni dei benefici comuni di tè includono le ossa sane, il rischio più basso di ossa e la fornitura di antiossidanti nel corpo, salute orale e migliore frequenza cardiaca, tratto digestivo sano, abbassamento dello sforzo e fungendo da fattore di felicità.

tè nero

Tè nero e salute delle ossa

In uno studio recente in Giappone, i ricercatori hanno scoperto che il tè nero è buono per la salute delle ossa e può essere usato per trattare l’osteoporosi. L’osteoporosi è una condizione che colpisce le persone anziane e ha dimostrato di essere una minaccia reale a tali individui affetti da questa condizione.

Secondo questi scienziati, una birra umile di tè nero contiene antiossidanti che sono responsabili per prevenire la perdita di densità ossea comunemente associati con le persone anziane. Questa è una condizione che rende le persone anziane vulnerabili alle fratture. Questa ultima notizia è l’ultima affermazione che mostra che il tè nero potrebbe essere avere più benefici per la salute di essere solo una bevanda normale.

Tè nero e salute delle ossa

Guidato da Keizo Nishikawa, i ricercatori dell’Università di Osaka hanno scoperto che il tè nero contiene theaflavin-3 (TF-3), l’antiossidante, che funziona ostacolando la funzione di un enzima noto come DNA metiltransferasi, che è noto per distruggere tessuto osseo. Questa ricerca è stata pubblicata in linea la rivista statunitense Nature Medicine, un’edizione online, e ha scoperto che quei topi che soffrivano di osteoporosi e sono stati somministrati con TF-3 tutti hanno mostrato alti livelli di recupero sul volume osseo, qualcosa che è stato simile a quelli di topi sani.

Nota: benchè questa sia buone notizie per i pazienti di osteoporosi, devono consumare come 60 tazze di tè in un periodo di tre giorni in modo da realizzare tutti i cambiamenti notevoli.

Avvertenze

Di seguito è riportato un elenco di cose che dovete sapere sul consumo di tè nero:

  • Un eccessivo consumo di tè nero può interferire con l’assorbimento del ferro.
  •     Il consumo eccessivo di tè nero può condurre a macchiare i vostri denti. Considerare l’utilizzo di prodotti sbiancanti durante l’utilizzo di tè nero.
  •     Ricordate che il tè nero contengono caffeina che possono interferire con il sonno. Evitare di bere caffeina entro tre ore dal letto.
  •     Se si diventa un amante eccessivo di tè, lo spazio per tutti i vostri tè può diventare un po’ di un problema. Assicurarsi di aver fatto una stanza da qualche parte nella vostra cucina e bloccato ai limiti.
  •     Il tè nero è fresco solo per una quantità limitata di tempo. Assicurarsi che non si sta bevendo un tè raffermo e assicurarsi di aver consumato il tè più vecchio davanti ai tè più freschi. Con l’acquisto di tè meno, si eviterà lo scenario di acquisto di tè più che porterà a tè raffermo.
  •     Se avete problemi con i modelli di sonno, evitare la caffeina passato 16.00 nel pomeriggio, tra cui prendere non più di 1 tazza di tè al giorno.
  •     Bere più di tre tazze di tè al giorno può causare il sonno e problemi dentali.
  •     Consulti il vostro medico in primo luogo prima dell’adozione del nuovo programma di dieta nel vostro consumo giornaliero del pasto. Con qualsiasi nuova dieta e piano di fitness, consultare il medico per primo. Ciascuno richiede i requisiti differenti, in modo da è responsabile e scopre il vostro requisito.
  •     Alcuni tè nero può essere dannoso per qualche gruppo di persone, in modo da essere sicuri di conoscere il contenuto se il tè si sta bevendo. Assicurarsi di evitare di bere il tè a base di consolida, che ha alcaloidi pirrolizidinici, noto per danneggiare il fegato.
  •     Il consumo interno di consolida maggiore è vietato in molti paesi.

Conclusione

Benchè il beneficio di tè nero nella promozione delle ossa sane sia una possibilità, è evidente che l’attenzione dovrebbe essere presa mentre amministrava questo rimedio a promuovere la salute dell’osso. Ci sono stati casi diffusi della frequenza cardiaca aumentata, dell’ansia e del peggioramento dei casi dell’ulcera. Le migliori quantità si può prendere senza interferire con altri processi corporei è 3-5 tazze o semplicemente prendere tempo e consultare il medico se vi capita di sperimentare eventuali effetti collaterali. Per migliorare ulteriormente i benefici del tè nero, assicurarsi di aver consumato tè nero senza zucchero e latte.

Basi di salute dell’osso

Le ossa sono organi rigidi che compongono la endoscheletro dei vertebrati. Le vostre ossa sono responsabili per il supporto del corpo e la protezione di vari organi nel corpo. È vostra responsabilità di mantenere le ossa sane per garantire il corretto funzionamento che porterà alla vita sana.

la ossa

Che cosa dovete sapere?

Siamo nati con circa 300 ossa, ma quando diventiamo adulti, il numero di ossa diminuisce a circa 200 ossa. Quando siamo giovani le nuove ossa sono formate più velocemente di nella vostra età adulta, quindi, dovreste essere coinvolgere in molte attività quando siete giovani in modo che possiate aumentare la vostra massa dell’osso. Le ossa iniziano a rimodellare quando si raggiunge l’età di 30 anni; è da questa fase in poi quando perdiamo più ossa rispetto alle ossa che sono fatte. Si sono anche tenuti ad avere una dieta ricca di vitamina D e calcio. È possibile ottenere un sacco di vitamina D quando il corpo è esposto alla luce solare diretta, ma può anche essere trovato in piccole quantità in alcuni alimenti ricchi di vitamina D e di calcio.

Quali sono i fattori di rischio della cattiva salute delle ossa?

Molte persone crescono non sapendo che le loro ossa devono essere mantenute sane. Ora che sapete, è necessario adottare alcune misure per assicurarsi di avere ossa sane.

Ci sono diversi fattori che influenzano le ossa. Questi includono le attività fisiche, la quantità di calcio nella vostra dieta, tabacco e l’uso di alcol, il tuo sesso, dimensioni, età, razza, storia familiare di malattie ossee, livelli di ormoni, alcuni farmaci e disturbi alimentari.

Quali sono i nutrienti che formano le nostre ossa?

Ci sono parecchie sostanze nutrienti che aiutano nella formazione delle vostre ossa. Questi nutrienti includono calcio, vitamina D, fosforo, cromo, silice, zinco, boro di rame manganese, potassio, stronzio, vitamina A, vitamina B6, acido folico/folato, vitamina B12, vitamina C, vitamina K1, e K2, grassi e proteine. È possibile trovare tutti questi nutrienti in piccola quantità in diversi tipi di cibo.

Come crescono le ossa?

Quando siete nel grembo materno, il vostro corpo comincia a prendere forma e la cartilagine è creato. La cartilagine comincia a trasformarsi in un Nato, questo processo è chiamato ossificazione. La cartilagine comincia a calcificare e strati di calcio e fosfato cominciano ad accumularsi sulle cellule della cartilagine. Queste cellule circondate da minerali presto muoiono lasciando piccoli spazi di separazione nella cartilagine ossea. I vasi sanguigni iniziano a crescere in queste cavità. Osteoblasti, le cellule specializzate cominciano a muoversi nell’osso in via di sviluppo attraverso il modo di vasi sanguigni. Gli osteoblasti producono una sostanza costituita da fibre di collagene e aiutano anche nella raccolta di calcio che viene depositata lungo la sostanza fibrosa. Dopo qualche tempo, gli osteoblasti entrano a far parte del processo trasformandosi in bassa osteocytes.

La rete osteocytes aiutare a formare la spugna-come reticolo di osso spugnoso. L’osso cancelloso spugnoso-natura, aiutare nel trasferimento di pressione esterna in tutto l’osso. Gli spazi dell’osso spugnoso contengono midollo. Il midollo è formato nell’asta centrale della cartilagine di calcificazione dopo l’inghiottemento e la digestione della tabella dell’osso usando gli acidi e gli enzimi idrolitica dal osteoclasti. Infine, la cartilagine si trasforma in un osso, ma con cartilagine articolare e piastre di crescita alla fine dell’osso che collega alberi ossei su ogni lato dell’osso. Questi strati sono quello che aiuta l’osso ad espandersi.

Vuoi prevenire la carenza di calcio?

Il calcio è un minerale vitale che il vostro corpo utilizza per numerosi processi tra cui l’osso e la salute comune, stabilizzando la pressione arteriosa e molti altri. Che cosa è stupefacente circa questo minerale è che potete ottenere il valore quotidiano suggerito con la vostra dieta da solo. Quello detto, non è raro affinchè la gente sperimenti la mancanza del calcio dovuto l’apporto insufficiente del minerale. Deficit di calcio è indicato da crampi muscolari, pelle secca e unghie fragili, carie, insonnia, frequenti fratture, depressione, intorpidimento e formicolio in mani e piedi. Come prevenire la carenza di calcio? Continua a leggere per scoprirlo!

calcio

Mangiare formaggio

Il formaggio è una fonte eccellente di calcio, in particolare parmigiano con il più alto contenuto di questo minerale. Otterrete 331mg di calcio per un oncia (28g) di parmigiano. Questo è circa il 44% della dose giornaliera raccomandata. Anche se mangiare formaggio è un ottimo modo per prevenire la carenza di calcio, si dovrebbe tenere a mente che non ogni tipo è uguale. Generalmente, i formaggi duri hanno più alto contenuto di calcio che le opzioni più morbide. Ad esempio, un’oncia di Brie fornisce solo il calcio 52mg, che è il 5% del valore raccomandato. Generalmente, dovreste sforzarti di consumare più latticini, perché il corpo li assorbe più facilmente del calcio dalle fonti della pianta. Scopri i formaggi che vale la pena mangiare – Clicca qui.

Aumento dell’assunzione di semi

I semi hanno numerosi benefici per la salute e fornire un ampio spettro di nutrienti tra cui calcio. Le fonti più ricche di calcio dalla famiglia semi sono papavero, Chia, sesamo e sedano. Per esempio, un cucchiaio da tavola (15g) di semi di papavero ha 126mg di calcio, che è il 13% della dose giornaliera raccomandata.

Ottenere più vitamina D

La vitamina D promuove l’assorbimento di calcio nell’intestino ed effettua le concentrazioni sufficienti del fosfato e del calcio del siero nel tentativo di permettere la mineralizzazione normale dell’osso. Il famoso Sunshine Vitamin è presente nell’olio di fegato di merluzzo, sardine, salmone, sgombro, tonno, uova e funghi. È inoltre possibile ottenere questa vitamina attraverso integratori o con l’acquisto di prodotti fermentati. Modi per aumentare la vitamina D.

Ridurre l’assunzione di sale

Eccessiva assunzione di sale aumenta la pressione arteriosa, contribuisce alla ritenzione idrica, e colpisce anche i livelli di calcio nel vostro corpo. Uno studio ha scoperto che quando il corpo cerca di sbarazzarsi di sodio attraverso l’urina, anche “vampate di calcio” con esso. Questi risultati confermano soltanto l’importanza di regolazione dell’assunzione del sale. Al giorno d’oggi, la maggior parte delle persone tendono a consumare sempre più sodio, il che significa che i loro corpi sono sbarazzarsi di più di calcio pure. Pertanto, rimanere fedeli alla moderata assunzione di sale.

Avere qualche yogurt

Lo yogurt è una fonte incredibile di calcio con una tazza o 245g (yogurt pianura) contiene il 30% della dose giornaliera raccomandata di questo minerale. Sarete felici di sapere che yogurt a basso contenuto di grassi contengono ancora più alto tenore di calcio con 45% di assunzione raccomandata da una tazza. Mentre i yogurt greci sono oggi ampiamente popolari e forniscono l’alto soddisfare della proteina, contengono i livelli più bassi di calcio confrontati ai yogurt normali.

Mangiare più sardine e salmone in scatola

Salmone e sardine in scatola sono abbondanti in questo minerale grazie alle loro ossa commestibili. Per esempio, tre once di salmone in scatola fornire il 21% del valore giornaliero raccomandato di calcio, mentre un 3,75-once (92g) può di sardine offre 35%. È anche importante tenere a mente che il pesce grasso è la migliore fonte di tanto bisogno di Omega-3 acidi grassi che beneficiano il vostro cervello, cuore, pelle, e così via.

Brain Foods che aiutano a concentrarsi

cibo del cervelloAscolti il ronzio circa gli alimenti e gli integratori alimentari e credete che possano fare tutto da Sharpen la messa a fuoco per aumentare la memoria, la portata di attenzione e la funzione del cervello.

Ma funzionano davvero? Non si può negare che quando invecchiamo, il nostro corpo invecchia a destra insieme a noi. La buona notizia è che si può migliorare le vostre probabilità di mantenere un cervello sano se si aggiungono  “Smart ” cibi e bevande alla vostra dieta.

La caffeina può farti più vigile

Non c’è nessun proiettile magico per aumentare IQ o ti fanno più intelligente-ma alcune sostanze, come la caffeina, può energizzare e aiutare a concentrarsi. Trovato in caffè, cioccolato, bevande energetiche, e alcuni farmaci, caffeina ti dà quell’inconfondibile campanello d’allarme, anche se gli effetti sono a breve termine. E più spesso è meno: esagerare con la caffeina e può farti nervosa e scomodo.

Lo zucchero può aumentare la vigilanza

Lo zucchero è la fonte di carburante preferita del vostro cervello-non zucchero da tavola, ma il glucosio, che il vostro corpo lavora dagli zuccheri e carboidrati si mangia. Ecco perché un bicchiere di GU o un altro succo di frutta in grado di offrire un impulso a breve termine alla memoria, il pensiero, e la capacità mentale.

Hanno troppo, però, e la memoria può essere compromessa-insieme con il resto di voi. Vacci piano con lo zucchero aggiunto, in quanto è stato collegato a malattie cardiache e altre condizioni.

Mangiare la colazione per alimentare il vostro cervello

La tentazione di saltare la colazione? Gli studi hanno scoperto che mangiare la colazione può migliorare la memoria a breve termine e l’attenzione. Gli studenti che lo mangiano tendono ad esibirsi meglio di quelli che non lo fanno. Gli alimenti nella parte superiore della lista del cervello-combustibile dei ricercatori includono i grani interi della alto-fibra, la latteria e la frutta. Basta non mangiare troppo; i ricercatori hanno trovato anche colazioni ad alto contenuto calorico sembrano ostacolare la concentrazione.

Pesce è davvero il cibo del cervello

Una fonte proteica legata ad una grande Spinta cerebrale è il pesce-ricco di acidi grassi Omega-3 che sono la chiave per la salute del cervello. Questi grassi sani hanno potere stupefacente del cervello: una dieta con i più alti livelli di loro è stata collegata alla demenza più bassa ed ai rischi del colpo ed al declino mentale più lento; Inoltre, essi possono svolgere un ruolo fondamentale nel migliorare la memoria, soprattutto quando si invecchia.

Per la salute del cuore e del cervello, mangiare due porzioni di pesce settimanalmente.

Perché la proteina è così importante per il nostro corpo?

proteina La proteina è una delle tre macronutrientss elementari contenute nella nostra dieta. Anche se dovrebbe essere uno degli ingredienti più importanti della nostra dieta, dobbiamo ricordare che il suo eccesso può ferire.

Senza proteine, il normale sviluppo e il funzionamento di qualsiasi organismo vivente sarebbe impossibile. La parola proteina (un altro nome per le proteine) deriva dal Protos greco, il primo. Infatti, stanno costruendo i nostri corpi – ormoni, tessuti, e sono il costituente primario di fluidi corporei – sangue, fluido śródtkankowego, latte.

Quali sono le funzioni di proteine?

  • l’elemento base del costruttore di tutti i tessuti del corpo,
  • Immune-formazione di immunoglobuline,
  • Ormone che influenza il corso dei processi biochimici (m.in.  Ormone della crescita, insulina),
  • -trasporto di ossigeno attraverso molecole di emoglobina e transferrina,
  • Energia – una fonte di energia come ultima risorsa in caso di deficit di grassi e carboidrati (1 g di proteine è di circa 4 kcal)
  • Trasmissione di molte sostanze nel sangue (ad es. vitamina A e ferro)
  • partecipazione alla disintossicazione del corpo

Requisiti proteici

La proteina in un corpo umano adulto dovrebbe essere 10-15% dell’energia ottenuta dall’ingestione di cibo durante il giorno. Quante proteine dovremmo prendere dipende dall’età e se lavoriamo fisicamente o facciamo sport. È presupposto che gli adulti fisicamente inoperanti dovrebbero prendere 1 grammo di proteina per chilogrammo di corpo al giorno. Se facciamo sport o lavoriamo fisicamente – 1,5 grammi di proteine per chilogrammo di peso corporeo.

Deficit proteico – sintomi

UNA dieta povera di latticini, carne, pesce, uova e legumi può causare deficit proteico. Nei paesi occidentali, tuttavia, raramente abbiamo un accordo con essa (è ancora più probabile che si mangia troppo). Vale la pena ricordare che la proteina non dovrebbe essere inferiore al 10% del nostro bilancio energetico giornaliero. Deficit proteico produce sintomi come:

  • Inibizione della crescita e dello sviluppo
  • Problemi di concentrazione e processi di pensiero
  • Diminuzione dell’immunità
  • Guarigione ferita peggiore
  • Apatia e debolezza
  • Anoressia

Vale anche la pena dare un’occhiata alle unghie-la carenza di proteine è evidenziato dalle linee distintive bianche longitudinali.

Consumare troppa proteina è inoltre nocivo. La proteina eccedente induce il corpo a perdere il calcio, che può condurre all’osteoporosi ed ai calcoli renali. Carica anche il lavoro di organi importanti come il fegato e reni.

Dove trovarli?

Le buone fonti di proteine sono: carne, uova, noci, cereali, legumi e latticini, come il latte o il formaggio (per esempio, il Parmigiano contiene circa 40% di proteine).

Cosa mangiare prima e dopo un allenamento?

Dopo-allenamento pastoIl cibo è il nostro combustibile, senza il quale il nostro corpo non andrà via. Tuttavia, nel caso della formazione non conta tanto quanto la qualità del cibo che accettiamo. Che cosa è prima e dopo la sessione di formazione?

Prima regola-non pratica sulla fame. Molte persone prendono un allenamento di digiuno al mattino o subito dopo il lavoro, quando non sono riusciti a mangiare altro. E questo è un errore-hanno meno energia, si esercitano in meno efficientemente, di modo che la formazione non porta i risultati misurabili.

Che cosa devo mangiare prima di allenarmi?

L’ultimo pasto che dovremmo mangiare per circa. un’ora prima dell’allenamento. Dovrebbe consistere di carboidrati di alta qualità (pane integrale, semole, pasta, muesli). Dovremmo invece evitare dolci e altri prodotti ad alto indice glicemico (ad es. pane bianco). Rapido aumento della quantità di zucchero nel sangue, con conseguente deterioramento successivo del suo declino al di sotto del normale.

Se siete ancora affamati prima della formazione, mangiare un po’ di frutta, ad esempio. Apple-vi darà una rapida spinta di energia, che consente di praticare in modo più efficiente.

E dopo l’allenamento?

Dopo aver completato gli esercizi, dovremmo aspettare almeno mezz’ora. Odpocznijmy. Subito dopo l’addestramento, il nostro stomaco assimila lentamente le sostanze nutrienti, in modo da è importante dargli un certo tempo di rinviare al funzionamento normale. Dopo 30 minuti si può raggiungere per un piccolo spuntino che ti permette di ricostruire il vostro glicogeno muscolare. UN pasto più conciso che possiamo mangiare dopo un’ora-due dopo un allenamento. Dovrebbe consistere di proteina magra (per esempio pollame o tonno).

Assunzione di carboidrati dopo lo sforzo dipende dal tipo di allenamento. La gente che lavora alla costruzione di muscolo dovrebbe raggiungere per i carboidrati complessi (pane integrale, farina d’avena, muesli, riso marrone). Se stiamo lavorando su un calo di pochi chili-carboidrati dovrebbero essere abbandonati.

Pane di molti grani

Durante la formazione dovremmo anche ricordare di irrigare sistematicamente il nostro corpo-preferibilmente sorseggiare una piccola porzione di acqua in media mineralizzata, fornendo il SOD corpo, le cui riserve sono più contrazione durante l’allenamento. Pijmy ogni 20-30 minuti, non troppo grandi porzioni, in modo che durante l’allenamento non permettono la sensazione di sete.

Come combattere la cellulite?

celluliteInfine, vi propongo per pianificare la cura, che aiuta a trattare con persistente buccia d’arancia. Tuttavia, è necessario conoscere che i cosmetici non è tutto-se vi state chiedendo come combattere cellulite sapere che successo sono dieta corretta in combinazione con l’esercizio. Oggi mi concentrerò su cosa mangiare per liberarsi della cellulite ancora più velocemente.

Cellulite – dieta conta

O dieta povera può influenzare la formazione della cellulite? La risposta è: assolutamente. Anche se i fattori che causano lo è più, il menù giornaliero è importante. Molte donne non si rendono conto che i quotidiani consumato prodotti hanno un impatto sulla crescita di buccia d’arancia.

Incline alla cellulite sono quelle donne che consumano grandi quantità di zuccheri, sali e prodotti altamente trasformati. Importanza è anche il grado di idratazione-quando esso si riduce (ad es. di bere troppo caffè), si aumenta il rischio di cellulite.

Sulla formazione della cellulite colpisce anche tutto ciò che indebolisce la microcircolazione cutanea, favorevole per lo scarico dei rifiuti prodotti. I leader sono qui prima di tutto le sigarette. Evitare anche l’alcool che sta prosciugando.

Chiedendo che cosa colpisce la formazione della cellulite, e ciò che vi aiuterà a sbarazzarsi di esso? Scopri la mia piccola guida e iniziare a combattere con la buccia d’arancia oggi.

Come sbarazzarsi di cellulite? Atteggiamenti sull’acqua

Vostra arma primaria nella lotta contro la buccia d’arancia dovrebbe essere qualsiasi prodotti di diuretici. La base è, naturalmente, ancora acqua minerale, che irriga e accelera l’eliminazione delle tossine. Ma non è l’unico modo per purificare il corpo dall’interno verso l’esterno.

Diuretici prodotti includono anche alcune verdure e frutta, come mirtilli, anguria, sedano, finocchio e prezzemolo. Vale la pena di mettere anche il sane erbe: tè con finocchio o dente di leone.

Cambiare il modo di stagionatura

Dieta per la cellulite richiede rinuncia delle spezie sale e taglienti. Si tratta di favorire l’accumulo di acqua nel corpo. Invece raggiungere dopo erbe spezie come basilico, maggiorana, coriandolo o dragoncello.

Vale la pena raggiungere per le spezie, che influenzano la stimolazione del sistema circolatorio. Un corridore anteriore fra loro tossine rimuove curcuma-it e riducendo gonfiore. È anche un’ottima fonte di antiossidanti. Non devi con pepe.

Mangiare leggero!

Come sbarazzarsi di cellulite? Uno dei cambiamenti più importanti è l’interruzione totale di piatti pesanti. Si dovrebbe evitare di cottura, frittura e la cottura in acqua. L’alternativa migliore sarebbe per il vapore che vi preparerà pasti genuini, leggeri, che non sarà lungo per rientrare nel sistema digestivo.

Quali prodotti dovrebbero essere inclusi nella dieta per la cellulite, di mangiare leggero? La base delle frutta, verdure e pesce. Soprattutto quest’ultimo è molto importante: quello omega di soldi di pesce migliora il metabolismo dei tessuti che ha toccato la cellulite. Raggiungere anche le carni bianche, formaggi e cereali integrali.

Lasciare il fast food e dolci

Si dovrebbe fare questo prima di tutto per la salute, tuttavia, è necessario sapere che i prodotti spazzatura sono anche i migliori alleati della cellulite.

Nella lista nera sono anche tutti gli snacks salati – patatine, cracker o grissini. Provare a scegliere le loro controparti più sani, o preparare da soli nella versione della fit.

Fare amicizia con potassio

Potassio funziona przeciwobrzękowo, così per liberarsi della cellulite, in cerca di alimenti ricchi di questo minerale. Lo troverete in banane, patate, pomodori e lattuga.

La potenza del tè verde

Proprio accanto il tè alle erbe, la vostra dieta dovrebbe anche essere tè verde. Completamente compromette la validità del lavoro di metabolismo, fornisce le vitamine A, B, C, E, PP, K e potassio e zinco. Tè verde, non senza ragione, rimane un componente di molti prodotti cosmetici-sensazionale colpisce la pelle, tonica e aggiungendo la sua vitalità.

Nota: per mantenere la sua proprietà positive, assicurarsi di non versare mai acqua bollente del tè. La temperatura dell’acqua dovrebbe essere di circa 90 gradi Celsius. Per controllare questo, si potrebbe voler investire in un piccolo termometro.

Supplementi per cellulite. Funziona?

Ci sono molti supplementi anti-cellulite nel mercato che sono progettati per migliorare la lotta contro il problema. Ne vale la pena dopo non raggiungere? I supplementi possono essere supporto importante, se mantenete il principio di una dieta equilibrata e sana. In nessun caso dovrebbe essere considerato un sostituto!

Qui ci sono le sostanze che si dovrebbe cercare in supplementi cellulite:

  • Estratto di tè verde,
  • Estratto dalla borragine,
  • Opuntia Fig,
  • Acido ialuronico,
  • Alghe marine,
  • Ortica
  • Omega-3 e Omega-6 acidi grassi

Durante l’assunzione di supplementi anti-cellulite assicurarsi di utilizzarli secondo le raccomandazioni del produttore.